WorldCat Linked Data Explorer

http://worldcat.org/entity/work/id/1415130100

Prevenire Gli Eventi Avversi Nella Pratica Clinica.

Open All Close All

http://schema.org/about

http://schema.org/description

  • "La questione della sicurezza dei pazienti e del rischio clinico rappresenta da sempre un problema in medicina, ma è a partire dagli ultimi anni che essa è diventata un ambito prioritario della qualità nei servizi sanitari. La medicina non è una scienza esatta e le cure mediche non sono sempre efficaci e affidabili. La materia è inoltre così vasta e complessa da rendere impossibile agli operatori una conoscenza completa di ogni aspetto; a ciò si aggiunge il fatto che i pazienti non sempre si attengono correttamente alle indicazioni di terapia. La valutazione del rischio e l'analisi degli eventi avversi possono quindi contribuire ad accrescere i livelli di sicurezza degli assistiti, a ridurre l'inappropriatezza delle procedure e a impiegare meglio le risorse umane e tecnologiche. Questo volume, dopo una prima valutazione dello stato dell'arte della sicurezza del paziente in Italia e all'estero, presenta i metodi più diffusi per l'analisi degli eventi avversi nelle diverse specialità (medicina d'urgenza, ostetricia e ginecologia, oncologia, salute mentale, ecc.) e nei servizi di supporto (laboratori analisi, radiologia, trasfusioni, farmaceutica). Sono inoltre esaminati gli incidenti più frequenti in strutture extraospedaliere (come ambulatori di medicina generale, servizi sanitari delle carceri). Quest'opera, caratterizzata da una particolare vastità di argomenti trattati, descrive come contenere il rischio e prevenire gli eventi avversi in sanità, analizzando la natura dell'errore umano e applicando le pratiche di sicurezza più efficaci."
  • "La questione della sicurezza dei pazienti e del rischio clinico rappresenta da sempre un problema in medicina, ma a partire dagli ultimi anni che essa diventata un ambito prioritario della qualite nei servizi sanitari. La medicina non una scienza esatta e le cure mediche non sono sempre efficaci e affidabili. La materia inoltre cosa vasta e complessa da rendere impossibile agli operatori una conoscenza completa di ogni aspetto; a ci si aggiunge il fatto che i pazienti non sempre si attengono correttamente alle indicazioni di terapia. La valutazione del rischio e l'analisi degli eventi avversi possono quindi contribuire ad accrescere i livelli di sicurezza degli assistiti, a ridurre l'inappropriatezza delle procedure e a impiegare meglio le risorse umane e tecnologiche."

http://schema.org/genre

  • "Electronic books."

http://schema.org/name

  • "Prevenire Gli Eventi Avversi Nella Pratica Clinica."
  • "Prevenire gli eventi avversi nella pratica clinica"
  • "Prevenire gli eventi avversi nella pratica clinica [delta]."